Il mio viaggio on the road in Messico: Città del Messico

C’è chi dice che i blog e lo storytelling funzionano solo se questo viene fatto live, mentre si è in viaggio…io di queste regole da blogger navigati me ne frego allegramente e inizio a pubblicare oggi i miei Diari Messicani, scritti rigorosamente live, alla fine di ogni mia giornata durante questo splendido viaggio.

 Giorno 1

 Bologna —> Città del Messico

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti

Arriviamo a Città del Messico intorno alle sei del mattino.
Riposino d’obbligo, in attesa che la città si svegli.
Alle 10 usciamo con le bici che l’hotel ci noleggia (gratis!!) e raggiungiamo lo Zocalo, la piazza principale, che purtroppo è occupata da una specie di mercato. Anche la Catedral Metropolitana è chiusa, quindi visitiamo solo la cappella laterale.
Decidiamo di visitare il Palacio Nacional e dopo un primo tentativo di visita fai-da-te, ci affidiamo alla guida gratuita del palazzo, che ci spiega bene l’immenso murales di Diego Rivera sulla gradinata principale (nel film Frida si vede), raffigurante la storia del popolo messicano.

C’è poca gente e il luogo è piuttosto suggestivo.

Restiamo affascinati dall storia di Città del Messico e dalla città antica sulla quale stiamo camminando.
Osserviamo Templo Major solo da fuori, poi andiamo alla ricerca del Colegio De San Ildefonso, altro luogo dell’amore tra Diego e Frida.
Inforcate le bici ci dirigiamo verso Chapultepec, per visitare il Museo de la Antropologia.
Siamo in una zona ricca e verdissima. Non sembra proprio di essere in Messico. Anche l’edificio del museo colpisce, è imponente nella sua semplicità e celebra con la sua forma la storia del Messico.
Dentro c’è di tutto quindi è difficile capire e vedere ogni cosa, ma la visita aiuta a mettere un pò di punti fermi per capire il Messico e la sua storia.

Sulla via del ritorno ci sorprende il diluvio universale, un vero e proprio muro d’acqua che ci costringe a ripararci sotto un ponteggio.

La sera, ancora un pò provati dal viaggio, ci limitiamo a una veloce cena messicana vicino all’hotel, Don Omar. Primi gustosissimi tacos di una lunga serie!

Giorno 2

Città del Messico

Colazione in hotel poi di nuovo in bici!

Dirigiamo verso Plaza Garibaldi, che ci sorprende subito…più che una piazza tradizionale, è il ritrovo dei mariachi, che sono in ogni angolo con i loro abiti tipici e le facce stanche.
L’atmosfera è ambigua e il degrado salta all’occhio, ma qui si ha davvero la sensazione di essere in Messico e il contrasto con il vicinissimo Paseo de la Reforma, con i suoi luccicanti grattacieli, è sconvolgente.
il luogo è talmente unico che ci fermiamo per un caffè nell’unico bar, La Simpatia, discutibile a livello da pulizia ma da provare.
Ce ne andiamo quando cominciamo a dare nell’occhio e ci rendiamo conto di essere gli unici turisti e di essere circondati da passanti ‘curiosi’…

La prossima tappa è il Palacio de Bellas Artes, per ammirare Diego Rivera e gli altri muralisti. Consiglio di munirsi di guida perchè capire questi murales non è semplice.
Ovviamente saliamo anche al mirador della Torre Latinoamericana, una sorta di Empire State Building locale…il grattacielo è molto vecchio ma la vista è impressionante, non si distinguono i confini della città!
Pranziamo in un posticino consigliato dalla fedele Lonely Planet, El Huequito, vicino a Calle Madero…altri tacos ottimi!

Muoversi in bici non è facilissimo, il traffico è veramente intenso e bisogna stare attentissimi. Il senso di libertà però è impagabile.

Torniamo allo zocalo e questa volta riusciamo a visitare la cattedrale. Vale la pena visitare l’interno.
La stanchezza purtroppo si fa già sentire, ma avendo le bici decidiamo di esplorare un pò la zona a ovest dello Zocalo e arriviamo fino al Corredor Cultural de Calle Regina, una zona piena di bar e giovani, molto carina.
Torniamo in hotel di corsa per evitare un’altra doccia (il tempo cambia all’improvviso qui!) e per riposarci un pò.

Buenas noches!

Indirizzi

Hotel Plaza Revolucion
Jesus Teran 35, Cuauhtemoc, Tabacalera

El Huequito – Tacos & Salsas
Pennsylvania 73, Benito Juárez, Nápoles
Tel: +52 55 5543 7821

Getmewings

Getmewings

Leave a Comment